Hotel in Italia

In questa pagina trovi, suddivisi per regione e per provincia, i link alle schede delle strutture presenti su ciaociaoitaly.net. Le città d'arte, le stazioni termali e le migliori località al mare, in montagna, sui laghi dove scegliere la sistemazione preferita per il tuo soggiorno in hotel, campeggi, appartamenti per vacanza e villaggi turistici. In ogni scheda vedi la descrizione della struttura, le fotografie, il listino prezzi, le condizioni di soggiorno, i recapiti, le eventuali offerte speciali e last minute.
ABRUZZO

L'Abruzzo ha un'offerta per tutti i gusti: borghi antichi e città d'arte, laghi e terme, montagna e mare.
La provincia di Teramo conta alcune delle località balneari più belle della costa; Chieti le cui origini storiche sono talmente antiche da fondersi con la mitologia e Pescara dove sono stati scoperti i resti di un villaggio neolitico.
E infine L'Aquila, il capoluogo abruzzese, tanto vicina al Gran Sasso e alle sue piste da sci.

BASILICATA

Racchiusa tra due mari la Basilicata regala ai visitatori il fascino delle tradizioni. Due provincie per una vacanza tra mare e divertimento, natura e paesaggi, storia e cultura: Matera, costruita nella pietra, e Potenza con i suoi moderni ponti che sembrano sfidare le leggi di gravità.

CALABRIA

Una terra di straordinaria bellezza dove la natura si alterna a civiltà antiche che hanno lasciato traccia del loro passaggio nelle tradizioni popolari e nelle architetture di castelli, chiese, palazzi e monasteri. Bellissimo il centro storico di Catanzaro, un dedalo di vicoli ai cui piedi si allunga la balconata "Bellavista" dalla quale si spazia con lo sguardo da Punta Le Castella fino a Punta Stilo. Il lungomare di Reggio Calabria, vero e proprio polmone verde fronte mare, è famoso per uno straordianario fenomeno ottico chiamato "il miraggio della Fata Morgana" e la zona costiera di Vibo Valentia è caratterizzata da spiagge dorate e panorami incomparabili. Crotone fu uno dei maggiori centri religiosi e culturali della Magna Grecia e Cosenza, anch'essa di antichissima fondazione, era conosciuta come l'Atene della Calabria.

CAMPANIA

Natura, arte e storia sono le variegate proposte che vi aspettano nelle principali città della Campania. Aggirarsi nel quartiere medievale di Salerno, che proprio nel Medioevo visse il suo momento d’oro e negli ultimi anni è stata oggetto di un apprezzabile recupero urbano; fare un salto nel settecento visitando la Reggia Borbonica di Caserta o assaporare un'atmosfera particolare ripercorrendo un viaggio nella storia a Benevento, dove antico e moderno convivono armoniosamente. Visitare Avellino, centro principale dell’Irpinia, che immersa in uno spettacolare ambiente naturale sorprende anche per l'abbondanza di eccezionali testimonianze storico-artistiche; esplorare il Vesuvio o i mille volti di Napoli sono tra le attività che potrete affiancare ad una vacanza di sole, mare e divertimento.

EMILIA-ROMAGNA

Natura, calore umano e buona cucina è quello che troverete ovunque in questa regione che con una variegata offerta tematica garantisce una vacanza per tutti. Il territorio di Forlì Cesena è diviso tra le località termali e i centri balneari della Riviera Romagnola, di cui Rimini è la regina incontrastata. Gli amanti dell'arte troveranno interessanti il centro storico di Bologna ed i suoi portici, le Ville e i palazzi gentilizi nei dintorni di Piacenza, le decine di luoghi di interesse artistico e architettonico del centro storico di Parma, le basiliche e i palazzi rinascimentali e barocchi di Reggio Emilia. Ali appassionati di architettura consigliamo di visitare Modena, dove in Piazza Grande si può vedere l'armoniosa fusione di architetture religiose e civili di epoca medievale; Ravenna con i suoi edifici religiosi paleocristiani e bizantini e Ferrara, dove nel periodo rinascimentale è stata realizzata l'Addizione Erculea, una delle opere urbanistiche più importanti della storia.

FRIULI VENEZIA GIULIA

Del Friuli Venezia Giulia sono molto conosciute e frequentate le località balneari e le stazioni sciistiche, ma le sue città principali sono veri tesori tutti da scoprire.
I mille volti di Trieste dove edifici in stile neoclassico e liberty, eclettico e barocco convivono in perfetta armonia con resti romani, palazzi settecenteschi e asburgici.
L'elegante Udine che accoglie i visitatori con i suoi antichi palazzi e le osterie tipiche, i capolavori del Tiepolo e le belle piazze dal fascino veneziano e Pordenone, vivace e brillante, dove sotto i portici del Corso si passeggia tra allettanti vetrine ed eleganti caffe'.
E infine Gorizia dove tra parchi, musei e un castello circondato da un paesaggio da favola, si respira un’aria davvero speciale.

LAZIO

Spesso pensando al Lazio si pensa a Roma, la città che tutto il mondo conosce e ci invidia, ma in questa regione ci sono altre città ricche di fascino come Frosinone, che si allarga lungo caratteristiche viuzze attorno all'imponente Cattedrale e regala stupendi panorami sulla campagna circostante.
Rieti con il suo centro storico che racchiude piazze, palazzi e monumenti di grande valore storico e artistico, ancora protetto dalle mura; Latina nelle cui vicinanze si trova l’Oasi di Ninfa, uno splendido giardino all'inglese allestito tra le antiche vestigia di una città medievale e Viterbo, caratterizzata da innumerevoli fontane antiche e palazzi storici.

LIGURIA

Il mare, fonte di ricchezza e di potere, è l'elemento dominante della storia e delle città della Liguria.
La Spezia per la sua posizione, annidata al centro di uno dei golfi più profondi e protetti delle nostre coste, è sede dell’Arsenale Militare Marittimo e città prevalentemente industriale, ma possiede anche un'anima turistica con sorprendenti percorsi che coinvolgono edifici storici e religiosi, musei e tanto altro ancora.
L'antica Repubblica Marinara di Genova il cui periodo d'oro ha lasciato ville storiche, palazzi nobiliari e chiese. Savona con i palazzi medievali e la Fortezza del Priamar, baluardo contro gli attacchi dal mare.
Imperia che ha dato i natali al celebre ammiraglio Andrea Doria, e con il paesaggio alle sue spalle dominato dai caratteristici muretti a secco e da una sconfinata distesa di ulivi.

LOMBARDIA

Tra musei e architetture, mostre e testimonianze storico-artistiche, gastronomia e paesaggi naturali, un viaggio nelle città lombarde può riservare più di una sorpresa.
Oltre ad essere al centro della più estesa area metropolitana d'Italia, Milano è la città del Duomo, del Castello Sforzesco e dei ristoranti caratteristici lungo i navigli. A Mantova valgono una visita il Palazzo Ducale, Palazzo Te e Piazza Sordello, per le eccezionali dimensioni e perché accoglie alcuni dei principali palazzi monumentali. Bergamo con la splendida "Città Alta", scrigno di gioielli storico-artistici, e Brescia che per la parte avuta nella nostra storia durante il Risorgimento si è guadagnata l'appellativo di "Leonessa d'Italia".
Cremona, il cui settore artigianale è rinomato per la produzione di violini, con un centro storico romanico tra i meglio conservati in Europa e Pavia, capitale del regno Longobardo, che ha rappresentato una delle tappe importanti dei pellegrinaggi lungo la via Francigena. Lodi compresa nel circuito delle "Città d'Arte della Pianura Padana" grazie ad importanti monumenti quali Palazzo Mozzanica, la chiesa di San Francesco, il Duomo e il Tempio Civico dell'Incoronata, capolavoro del Rinascimento Lombardo. Monza con i caratteristici rioni del centro storico e la Villa Reale, edificata durante la dominazione austriaca, fastosa dimora della corte asburgica.
Infine Sondrio, incorniciata da uno splendido scenario naturale, con un nucleo storico ricco di palazzi nobiliari e le città dei grandi laghi: Varese, conosciuta anche come "Città Giardino" per l'abbondanza di parchi e giardini; Lecco, città di manzoniana memoria, e Como.

MARCHE

Tradizioni e gastronomia, spiagge lunghissime e mare blu, rocche imponenti e antichi borghi, architetture e paesaggi che sembrano usciti da un quadro: questo è quanto offre una vacanza nelle Marche, un luogo dove il tempo sembra scorrere più lento e il ritmo della vita è "a misura d'uomo".
Tra i grandi centri abitati sono particolarmente degni di nota Pesaro, che diede i natali al grande musicista Gioacchino Rossini, e Urbino dove nacquero Bramante e Raffaello Sanzio, due architetti e pittori italiani tra i più illustri del Rinascimento.
Ai piedi del monte Conero si trova Ancona con il suo porto che, già di grande importanza nell'antichità, attualmente è uno dei più rilevanti della costa adriatica.
Edificata su uno sperone di roccia Ascoli Piceno vede nella Piazza del Popolo il suo "salotto", splendidamente incorniciato dalla raffinata Loggia dei Mercanti e dalla gotica Chiesa di San Francesco.
Interessanti sono anche Macerata, caratterizzata da palazzi del sedicesimo e diciottesimo secolo, e Fermo dove si possono visitare le Cisterne Romane di epoca augustea.

MOLISE

Quello del Molise è un territorio incontaminato che va dal blu profondo del mare alle verdi montagne in uno straordinario miscuglio di combinazioni e allo splendido patrimonio naturale unisce inedite bellezze, tradizioni popolari e gastronomia tipica.
Da Isernia si possono facilmente raggiungere i pricipali centri sciistici dell'Appennino e oasi naturalistiche. Da non perdere il pittoresco borgo medievale di Campobasso, protetto dalla mole di un antico castello.

PIEMONTE

Con un territorio ricco di risorse naturali e paesaggistiche e con un sostanzioso patrimonio artistico-culturale il Piemonte offre ai visitatori una varietà enorme di attrattive.
Le Residenze Reali, i parchi, le chiese, i palazzi barocchi e liberty di Torino, incorniciata da suggestive vette perennemente innevate, fanno da contraltare ai lussureggianti paesaggi collinari che circondano Asti e Alessandria.
Conosciuta principalmente per la produzione di riso, Vercelli vanta tesori artistici e archittetture straordinarie come Novara, dove svetta sulla cupola della Chiesa di San Gaudenzio il pinnacolo progettato dal celebre architetto Alessandro Antonelli.
Anche Biella riserva notevoli sorprese nelle architetture del Piazzo, il suo nucleo storico di stampo medievale impreziosito da pregevoli edifici del quindicesimo e del sedicesimo secolo.
Interessanti sotto l'aspetto naturalistico l'area Verbano Cusio Ossola, lambita dalle acque del Lago Maggiore, e la provincia di Cuneo che grazie alla sua estensione riunisce un'ampia gamma di paesaggi.

PUGLIA

I colori sono il suo tratto distintivo: l'azzurro del mare, il bianco della sabbia, il verde della campagna inframezzato dalle macchie rosse della terra e i tramonti dorati... dal Gargano a Lecce una vacanza in Puglia è un'arcobaleno di emozioni!
Il successo turistico di questa regione è dovuto alla lunga e splendida costa, alle testimonianze storico-artistiche delle città, alla gastronomia e ad antiche tradizioni che ai giorni nostri si esprimono in manifestazioni come il Palio di Taranto e la "Processione del cavallo parato" di Brindisi.
Tra le province di Foggia e di Bari si trova un'area geografica nota come Puglia Imperiale. Esplorando questa zona, che comprende la provincia di Barletta Andria Trani, ci si imbatte in antiche cattedrali, borghi medievali perfettamente conservati e castelli.

SARDEGNA

Un'isola di paesaggi incantevoli, di tesori antichi, di luoghi affascinanti e ricchi di storia che ha saputo conservare un’identità e tradizioni uniche al mondo.
Il panorama costiero della Sardegna da Olbia Tempio fin giù a Cagliari e risalendo lungo il lato occidentale, passando per Oristano e ancora su fino a Sassari, è fatto di spiagge bianchissime e scogliere che si tuffano in acque limpide e cristalline.
In Sardegna ogni città ha il suo passato e le sue tradizioni; ognuna con le sue piazze, strade e monumenti, racconta affascinanti brani della storia isolana come Nuoro, la cui origine risale al periodo romano, e le zone minerarie del Medio Campidano e di Carbonia Iglesias.
E ancora l’Ogliastra che con gli erti sentieri e i dirupi, le vette scoscese e le gole, presenta scenari inconsueti e un territorio disseminato di "tombe dei giganti", monoliti e nuraghi, resti di antiche civiltà ormai scomparse.

SICILIA

Cultura, arte, folklore, artigianato, scenari naturali e buona tavola tra un mare color zaffiro e sole, questa è la Sicilia. Da sempre crocevia di popoli, l'isola più grande del Mediterraneo ha secoli di storia, e tanto altro, da offrire ai suoi visitatori. Novecento anni di architetture e arte a Messina come a Siracusa rivelano ancora sontuosi resti, dimostrando il loro grandioso e nobile passato. Città tra le più ricche di testimonianze artistiche in Europa, Palermo ha una struttura complessa derivante dalla stratificazione di culture diverse. A Catania emergono splendide architetture barocche nel centro storico come a Enna, mentre a Caltanissetta spicca maggiormente l'assetto di stampo medievale come nel quartiere più antico di Ragusa.  A Trapani l'invasione araba del nono secolo ha lasciato dietro di sé il tortuoso intreccio di vicoli e cortili che caratterizzano le città islamiche. Ad Agrigento si svolge una manifestazione unica nel suo genere che valorizza l'ingentissimo parimonio naturale, storico e architettonico della città. Il suggestivo scenario della Valle dei Templi, con il mare sullo sfondo, ospita la "Sagra del Mandorlo in Fiore" che celebra il ritorno della primavera e l'unione delle culture e dei popoli della terra.

TOSCANA

La Toscana è nota in tutto il mondo soprattutto per la bellezza dei paesaggi collinari e la ricchezza di monumenti e opere artistiche delle sue città.
In questo campo il nome più celebre è Firenze, ma non sono da meno Pisa con il Duomo, il Battistero e la Torre pendente; Siena con la mitica Piazza del Campo dove si corre il Palio; Lucca con il Duomo di San Martino e la storica cinta muraria.
Meno rinomate ma altrettanto ricche di tesori sono Arezzo, con la Pieve di Santa Maria; Pistoia con il Palazzo dei Vescovi e il Palazzo Pretorio, entrambi in stile gotico; Livorno con il caratteristico quartiere Venezia Nuova e i tre bastioni della Fortezza Vecchia; Prato con il Duomo di Santo Stefano e il Castello dell'Imperatore, unico esemplare di architettura sveva dell'Italia centro-settentrionale.
La Toscana offre anche paesaggi montani, come quello che disegnano le Alpi Apuane alle spalle di Massa Carrara e spiagge splendide, come quelle della provincia di Grosseto.

TRENTINO ALTO ADIGE

Un territorio completamente costituito da montagne lussureggianti di vegetazione, ricche di laghi e corsi d'acqua, patria di antiche culture e folklore. una vacanza in Trentino Alto Adige è sinonimo di natura, benessere e delizie del palato.
Trento, il capoluogo di regione, è una città ricca di testimoninaze storico-artistiche; nel centro storico di aspetto rinascimentale si avvicendano portici, edifici con le facciate affrescate e palazzi nobiliari. Il cuore della città è Piazza Duomo dove, tra la Cattedrale di San Vigilio e il Palazzo Pretorio, fa sfoggio della sua bellezza la settecentesca Fontana del Nettuno.
L'altra città della regione è Bolzano, circondata dalle Dolomiti, che da secoli è un'importante centro di scambio tra la cultura italiana e quella tedesca.

UMBRIA

L'Umbria si offre agli occhi dei visitatori con verdi paesaggi, costellati di castelli, rocche, chiese e antichi borghi tra i quali si snodano itinerari naturalistici di stupefacente bellezza, e con città che custodiscono gelosamente il patrimonio artistico e culturale delle civiltà e delle popolazioni che l’hanno attraversata.
Perugia è tra le città d'arte universalmente più amate. Il suo glorioso passato ha lasciato ovunque tracce che documentano secoli di storia, arte e cultura, dalle testimonianze dell'epoca etrusca alle architetture sette-ottocentesche.
In contrapposizione Terni, città altamente industrializzata, nella quale sono particolarmente interessanti le architetture moderne.

VALLE D'AOSTA

Capoluogo della regione e unico grande centro urbano, Aosta è adagiata in un'incantevole conca alpina circondata da paesaggi maestosi e imponenti montagne.
Nel centro storico sorprendenti architetturte romane sopravvivono tra le vestigia medievali mentre in Piazza Émile Chanoux affacciano il neoclassico Municipio e altri edifici sette-ottocenteschi.
La tradizione gastronomica è ricca, ma basata su ingredienti semplici, come ricco è il settore artigianale che comprende lavorazione del ferro battuto, della pietra ollare, del vimini e del cuoio, intaglio e scultura del legno, produzione di stoffe in lana e merletti.

VENETO

Il Veneto può vantare animate località balneari e splendide montagne, rinomate località termali, uno dei più visitati luoghi di culto del Cristianesimo, una città unica al mondo come Venezia, un patrimonio architettonico, artistico e storico di ingentissimo valore presente in tutte le città.
Padova ha dato i natali al celeberrimo architetto Andrea Palladio di cui si possono ammirare le spledide ville nobiliari di campagna anche nei dintorni di Treviso e alcuni suoi palazzi a Vicenza.
Verona per il suo tessuto urbano, per le sue architetture e per gli spettacoli di altissima qualità, allestiti soprattutto all'Arena, è la quarta città italiana per affluenza turistica.
Molto belle da visitare anche Belluno, con le Dolomiti che la incorniciano a nord e le pregevoli architetture civili e religiose che la impreziosiscono, e Rovigo, situata ai margini del Parco del Delta del Po.

SCEGLI UNA REGIONE NELLA MAPPA
ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER